imu

IMU, DAL 2015 LE ABITAZIONI SFITTE DEI PENSIONATI ISCRITTI ALL’ AIRE SARANNO CONSIDERATE PRIMA CASA

il Senato ha approvato un emendamento al DL Emergenza abitativa, con il quale a decorrere dal 1° gennaio 2015 sarà esentata dal pagamento IMU la unità immobiliare (una e solo una) posseduta dai pensionati italiani residenti all’estero ed iscritti all’AIRE, a condizione che non risulti locata o data in comodato d’uso.

Inoltre, sempre dal gennaio 2015, anche le imposte comunali Tari e Tasi saranno, per ciascun anno, ridotte nella misura di due terzi.

Il presidente dell’UNAIE, On. Franco Narducci, commenta positivamente la notizia che corona le battaglie iniziate dall’epoca in cui egli stesso sedeva nel parlamento.